Home Page » Fumetti Italiani » - News Novembre 2017 - » Volumi » Le leonesse di Monteleone 9788875021436
Naviga nel sito
Chi SiamoChi Siamo
TermsTerms
Catalogo GeneraleCatalogo Generale
SpedizioneSpedizione
ShippingShipping
Condizioni e FAQCondizioni e FAQ
Siti AmiciSiti Amici
Come raggiungerciCome raggiungerci
PrivacyPrivacy
RestrictionsRestrictions
VATVAT
ContattaciContattaci
Dillo ad un amico
 
Invia questa pagina ad un amico.
Catalogo Generale
Catalogo generale Fumetti
News Luglio 2018
News Giugno 2018
News Maggio 2018
News Aprile 2018
News Marzo 2018
News Febbraio 2018
News Gennaio 2018
News Dicembre 2017
News Novembre 2017
Fumetti da Collezione
Fumetti in lingua originale
Fumetti Italiani
Serie Complete
Portfolio e Tirature limitate
Ristampe Amatoriali
Rarità e Gadget
Figurine & Cards
Satira

Catalogo generale Buste Protettive
Buste per Fumetti
Buste per Dischi & DVD

Catalogo generale Dischi
Dischi in Vinile
Riviste Musicali

Catalogo generale
Libri

Illustrazione
Pubblicità
Cinema
Arte Erotica
Arte e Architettura
Libri Usati
Riviste
Log In
Indirizzo E-Mail:
Password:


Nuovo utente

Hai dimenticato la Password?
Le leonesse di Monteleone
[9788875021436]
10,00EUR
Hazard Edizioni
Le leonesse di Monteleone
Clicca per ingrandire

Disponibile dalla quinta settimana di novembre 2017
Marco Gastoni e Luciano Ceglia
Il 23 agosto 1942, Radio Londra diffuse la notizia del primo atto di aperta ribellione contro il regime fascista in Italia: a Monteleone di Puglia (FG), il comune più elevato della regione, situato sull’Appennino Dauno, le donne del paese erano state protagoniste di una rivolta che aveva portato all’occupazione del municipio e della caserma dei carabinieri per diverse ore prima dell’intervento massiccio della forza pubblica e delle camicie nere agli ordini di Giovanni Dolfin, il prefetto di Foggia che sarebbe poi diventato segretario particolare di Mussolini nella Repubblica di Salò.
Nei rastrellamenti dei giorni successivi, le donne di Monteleone insieme ai pochi uomini scampati alla leva, furono arrestate e rimasero incarcerate fino all’arrivo degli Alleati, alla fine di ottobre 1943. La loro vicenda giudiziaria, però, si protrasse fino al 1950, quando alla vicenda fu finalmente applicata l’amnistia promulgata nel novembre 1945.
Su questo sfondo storico, emergono le figure di una ragazza monteleonese e di un giovane carabiniere, diversamente coinvolti negli eventi di quei giorni e nella temperie che ne seguì.
Pagine 48, a colori 17 x 24 cm brossurato

Recensioni
Ricerca veloce
 
Usa parole chiave per trovare il prodotto
Ricerca avanzata
Carrello spesa Altro
0 prodotti ...è vuoto
Novità Altro
Outcast il reietto 18 Stato d'assedio
Outcast il reietto 18 Stato d'assedio
2,30EUR
Info sul produttore
Hazard Edizioni Homepage
Altri prodotti

Comics & Dintorni S.r.L. - Via E. G. Bocci 67/75, 50141 Firenze - P.I. 04635980487
Negozio basato su OsCommerce